Alberto De Lucca

“Se il lavoro mi piace devo dire grazie ai miei genitori che mi hanno messo nelle condizioni di acquisire gli strumenti necessari, ed ad una compagna che con lo stesso amore assorbe i miei entusiasmi, la mia stanchezza, le mie giornate si e quelle no.” Alberto De Lucca

Alberto De Lucca

Dottore Commercialista e Revisore Legale

Il confronto e la crescita danno un valore enorme al lavoro di ogni giorno. Lo studio diventa così un punto di riferimento per chi fa impresa o esercita una professione, ed è quest’idea che mi dà profonda soddisfazione quando entro nel mio ufficio.

Nonostante non ci sia nato in un ambiente come questo, la formazione, le collaborazioni e l’impegno elargito hanno plasmato un Alberto consapevole e responsabile delle proprie scelte, capace di far emergere i punti di forza di coloro che vivono lo studio De Lucca.

So bene quanto sia importante continuare a pedalare soprattutto in salita: ogni fatica affrontata e superata ci permette di arrivare ad un panorama meraviglioso.

La passione per la montagna mi ha insegnato questo, ed è proprio ciò che sto applicando nel mio quotidiano.

Greta, studio de lucca

“Possiamo vivere nel mondo una vita meravigliosa se sappiamo lavorare e amare: lavorare per coloro che amiamo, e amare ciò per cui lavoriamo.” Lev Tolstoj

Greta Beltrame

Collaboratrice

Nonostante la mia sia una professione altamente tecnica, basata su numeri, percentuali e formule, ciò che dà un grande valore aggiunto al mio operato è il contatto diretto con le persone. Avere la possibilità di parlare direttamente con il mio assistito mi permette di conoscerlo e di acquisire le informazioni necessarie per comprendere le sue peculiarità e, di conseguenza, le sue necessità.

Sono diplomata all’Istituto Marco Fanno di Conegliano con titolo di “Tecnico della Gestione Aziendale”, voto 98/100.
Auditiva di natura ho sempre avuto un’ottima capacità di ascolto, conseguenza del mio essere una persona dolce e composta allo stesso tempo; un po’ come il gatto, il mio animale preferito.

“Mettersi insieme é un inizio, rimanere insieme é un progresso, lavorare insieme é un successo” Henry Ford

Alessia Zambon

Collaboratrice

Dopo il diploma all’istituto tecnico “Marco Fanno” in “Relazioni internazionali per il marketing”, ho iniziato il mio percorso professionale perseguendo una strada che, fin da subito, sentivo lontana da me.

Grazie a molta determinazione e coraggio ho deciso di abbracciare il cambiamento, permettendo l’apertura di nuove opportunità, attraverso le quali ho potuto riscoprire cos’è realmente il piacere di andare al lavoro, lo stare bene come essere a casa propria, la motivazione, l’energia e l’entusiasmo.

Sono sempre stata una persona curiosa, interessata alle storie che caratterizzano l’essere delle persone e ciò si rispecchia nel mio lavoro all’interno dello studio De Lucca, dove non esiste semplice contabilità e adempimenti, ma un vero e proprio rapporto di fiducia tra noi e il cliente.

Come nasce lo Studio Commerciale De Lucca?

La storia dello Studio De Lucca inizia nel lontano 1999 con la conclusione degli studi universitari di Alberto De Lucca. Subito dopo la laurea in Economia e Legislazione per l’Impresa presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Alberto ha modo di iniziare una collaborazione con uno studio di consulenza con cui aveva svolto qualche incarico di revisione contabile nei mesi precedenti la laurea.

Ma la curiosità di lavorare in azienda per comprendere una realtà, vista fino a quel momento solo dall’esterno, lo spinge, dopo 4 anni di collaborazione, a cercare un’alternativa presso un’agenzia di lavoro interinale.

La ricerca è piuttosto vana: fortemente cercato e voluto da uno studio commercialista di Pieve di Soligo, Alberto cede alle lusinghe ed avvia una nuova collaborazione con lo studio.

Nonostante ciò questa sarà per lui un’esperienza unica.

Diventa infatti l’occasione per imparare la vera professione, il corretto approccio professionale alla materia, il rapporto da tenere con i clienti e con i collaboratori di studio, l’importanza della formazione continua.

Esperienza piena ed appagante, seppur non sotto il profilo economico.

Nello stesso periodo supera l’esame di abilitazione diventando commercialista e revisore legale a tutti gli effetti nel 2006.

Dopo cinque anni di esperienza in studio, arriva l’occasione di lavoro in azienda che tanto aveva ricercato. Viene avvicinato da un’industria metalmeccanica che, in previsione dell’imminente pensionamento del proprio dirigente, era alla ricerca di un sostituto.

Non si fa scappare l’occasione, e nel Gennaio 2008 lascia lo studio per un mondo aziendale completamente diverso e nuovo rispetto a prima. Il tutto senza mai rinunciare alla professione, ai clienti acquisiti nel frattempo ed alla formazione continua.

Questa esperienza in azienda è stata davvero rilevante in quanto gli ha permesso di conoscere da vicino le esigenze dell’imprenditore, necessità che non sempre uno studio commercialista riesce a cogliere dai semplici colloqui conoscitivi.

Contento e grato della possibilità, ma frustrato nell’animo di “battitore libero”, a Gennaio 2010 il Dott. De Lucca si mette in prima linea con il proprio studio professionale, per la prima volta senza avere le spalle coperte da un collega più esperto.

Inizialmente lo studio ha due semplici stanze: reception e ufficio.

I primi tempi sono sempre i più complessi, ma anche i più emozionanti. In questo periodo il Dott. De Lucca si dedica molto alla formazione frequentando un master di specializzazione. Piano piano le esigenze e gli impegni dello studio crescono, facendo emergere l’esigenza di ricorrere a delle collaborazioni di giovani colleghi che possano dedicare tempo a sopperire le scadenze sempre impellenti.

Nel 2012 arriva Greta, la prima collaborazione stabile dello studio, che prende avvio non senza incertezze o senza aver prima pianificato costi e flussi finanziari di copertura.

La positività, l’organizzazione e l’impegno portano soddisfazioni sempre maggiori: chi lavora nello studio apporta un notevole contributo alla crescita ed al consolidamento del progetto.

Nel 2014 ci si ritrova a valutare l’inserimento di una nuova risorsa. Martina arriva a Giugno con formula part-time, ma a Dicembre lascia per un’opportunità più vicino a casa.

Nello stesso anno lo studio cambia, si procede con la ristrutturazione di nuovi spazi e nuovi uffici.

È il momento di Silvia che si inserisce con una formula di orario più ampia rispetto a Martina.

A Gennaio 2017, a malinquore, lo studio saluta Silvia, che decide di partire per una nuova esperienza lontano da casa, in Australia.

Per questo motivo, dopo poco tempo, entra in squadra Alessia, carica di entusiasmo e nuove energie che riesce a trasmettere al meglio all’interno dello studio.

In quei mesi inoltre, vengono consolidate collaborazioni stabili con diversi professionisti in rete.

Ed è proprio per questo che oggi, lo studio, mette a disposizione una consulenza con contenuti di alta specializzazione.

Il gruppo dello studio De Lucca, dinamico e in costante crescita, è destinato a consolidarsi sempre di più nel tempo. Nei momenti più impegnativi si è sempre dimostrato dinamico e determinato a mantenere alta la qualità dei servizi offerti alla propria clientela.

Ma non solo.

Sono aumentati anche gli investimenti nelle dotazioni hardware e software, e soprattutto quelli legati al fattore umano.

La costante formazione e la continua condivisione di idee e nuovi progetti, vengono da sempre posti alla base di un percorso indirizzato alla crescita professionale e personale del gruppo.

Oggi il  70% dei clienti sono partite iva “nuove”, ossia posizioni nate con lo studio che non provengono da altri professionisti.

È un connotato non trascurabile.

Da un lato è dimostrazione che sono stati pestati poco i piedi in giro. Dall’altro è indicatore dell’impegno profuso da tutti i collaboratori.

La clientela è molto varia: professionisti, artigiani, commercianti e piccole imprese, ma non mancano le strutture più organizzate di medie dimensioni.

L’area di riferimento è prevalentemente il quartier del Piave e diverse posizioni gestite sul coneglianese e montebellunese. Qualcuno anche da fuori provincia.